La grande nevicata


IMG_1001

… questa settimana, in edicola

“Fu la più eccezionale nevicata mai vista a Torino nell’ultimo secolo; era il 1985 e io ero solo una bambina di dieci anni che gioiva a guardare i fiocchi scivolare lentamente sullo sfondo di un cielo ardesia. I nostri legami familiari si stavano dissipando, e io non riuscivo a pensare ad altro che a quanto sarebbe stato brutto il Natale anche quell’anno.

Con i miei due fratelli, Matteo di due anni più grande e Federico di due più piccolo, aspettavo il Natale carica di un’attesa che solo una bambina che non crede più a Babbo Natale, ma che è decisa comunque a fingere che esista, può provare. Nella mia famiglia avevamo una tradizione ben codificata per questa ricorrenza, a cui ci attenevamo come una piccola truppa zelante.”

… continua sul numero 02/2016 di Confidenze.

_____________

Note

Probabilmente non ho afferrato la data di uscita, quindi lo trovate già in edicola.

Per un assaggio introduttivo del racconto, potete leggere la prefazione che Valeria Camagni fa sul blog di Confidenze.

54 Comments on “La grande nevicata

    • Sì, dovresti… Domani esce già il nuovo numero, ma non in tutta Italia. In pratica, fanno uscire il nuovo numero il giovedì della settimana prima, ma solo in alcune località come, ad esempio, Torino, Milano, ecc. Quindi sì, sì lo dovresti trovare ancora. 🙂

      Mi piace

  1. Racconti sempre storie al femminile come il racconto L’equivoco n. 52 /2015 di confidenze. Sai che ho letto solo il tuo racconto snobbando gli altri, comunque ho la rivista prima o poi li leggerò, credo 😉
    Ricordo la nevicata del 1985, per me gli anni 80 restano mitici, a quei tempi non mi potevo permettere un sacco di cose, ma non mi importava granchè, avevo altre priorità.

    Liked by 1 persona

  2. Caro Salvatore, è la seconda volta che mi presento in edicola a comprare Confidenze. Mi guardano storto, quasi fossi… ci siamo capiti. E per la seconda volta è il Confidenze nuovo. Non puoi fare questo post il primo giorno che ti pubblicano anziché l’ultimo? 😀

    Liked by 1 persona

  3. Ho già capito che qui mi tocca fare l’abbonamento a Confidenze, così mi evito le risse con le vecchiette. Semmai per difendere la reputazione, lo faccio a nome di mia nonna, deceduta nel lontano ’98… 😀 😀

    Liked by 1 persona

    • Scusa, fai come me: la prima volta che ho acquistato la rivista – ancora non avevo pubblicato, volevo solo studiarne il taglio – ho detto al giornalaio che ci scrivevo… Mi ha creduto. 🙂

      Liked by 1 persona

  4. Ahimè Salvatore, riesco a scriverti solo oggi perché ero via e ieri (mercoledì) c’era già il numero 3/2016 in vendita, il tuo racconto l’ho perso (qui esce il mercoledì 😦 ). Peccato perché dall’incipit e dal commento sul blog di Confidenze sembrava interessante. Ma quelli che non risecono proprio a comprare la rivista (penso a Grilloz ad esempio) come fanno?
    Ah, dimenticavo: il più vecchio sono io: nell’85 avevo ben 18 anni e facevo IV liceo… 😐

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: