Test per scoprire se sei scrittore


Test per scrittori

…quando un test ti dice chi sei

Questo Test ha la pretesa di rispondere alla fatidica domanda: sono uno scrittore o sto perdendo il mio tempo?

Tutti gli (aspiranti) scrittori, a un certo punto della propria carriera, si sono posti questa domanda: sono uno scrittore? Non è facile rispondere; per molti motivi: perché si teme la risposta, ad esempio, ma anche perché non esiste nulla che indichi con assoluta certezza se si rientri o meno nella suddetta categoria.

Infatti non basta aver scritto un libro per potersi definire tali. Figuriamoci poi, se siete agli inizi e state ancora lavorando alla stesura del vostro primo romanzo.

I dubbi vi sbranano, lo so. In alcuni momenti vi colgono talmente impreparati che vorreste semplicemente lanciare via il manoscritto e porre fine al tormento. Ci sono hobby migliori di questo, diciamocelo. Voi però, ci credete davvero. Perché non dovreste?

Io sono dalla parte dell’aspirante scrittore, da sempre. Tutto il mio essere si grazia all’idea di poterne aiutare anche solo uno. Quindi, per la vostra gioia, ho ideato questo Test per scoprire se sei scrittore. È infallibile, credetemi.

Si compone di 10 domande. Ognuna delle quali è seguita da 3 risposte (A, B, C). Non dovete fare altro che sceglierne una, fino al completamento del Test. Quando avrete terminato, sul fondo della pagina troverete tre riquadri, ognuno dedicato a una diversa categoria di scrittore. Ammesso che scrittori lo siate, certo. Purtroppo il Test in questo potrebbe anche deludervi. Quindi prestate molta attenzione alle risposte che sceglierete.

Ma come faccio a sapere qual è il mio riquadro di riferimento, alla fine del Test?

La domanda è pertinente. Non dovete fare altro che scegliere quello corrispondente alla lettera (A, B, C) che più spesso avete selezionato nelle risposte. Come vedete è tutto molto semplice. Buona lettura e in bocca al lupo!

Sei uno scrittore?

01. Quanti libri leggi durante l’anno?

A.  Non ricordo con esattezza il numero, ma ricordo benissimo di aver sfogliato una rivista, una volta;

B.  Lo scorso anno ne ho letti esattamente 52, con una media di uno alla settimana;

C.  Io non leggo libri, li scrivo!

02. Quanti concorsi letterari hai vinto durante l’ultimo anno?

A.  In verità non ho partecipato ad alcun concorso, non mi sento ancora pronto/a;

B.  Ho partecipato a 12 concorsi, con una media di uno al mese, in sei di questi ho vinto, in quattro mi sono piazzato/a e in due, be’, la giuria era corrotta;

C.  Non ritengo alcuna giuria all’altezza di giudicare il mio genio.

03. Quanti caratteri in media scrivi al giorno?

A.  Ho una media altalenante purtroppo, ma mi impegno a scrivere tutti i giorni;

B.  Esattamente 2.500 caratteri al giorno, tutti i giorni, festività comprese;

C.  Seguo la mia ispirazione, quando ce l’ho.

04. In quale situazione ti trovi più a tuo agio a scrivere?

A.  Chiuso/a nella mia camera, controllo sempre di aver accostato bene la porta prima di cominciare;

B.  In qualunque posto sia circondato/a da libri;

C.  In mezzo alla natura, sotto una pioggia torrenziale, oppure in aeroporto circondato dalle persone.

05. A che età è cominciata la tua passione?

A.  Ero molto piccolo/a, mia madre mi leggeva sempre le fiabe a letto;

B.  All’età di tre anni sapevo già leggere, a sei ho scritto il mio primo racconto, a dodici ho concluso il mio primo romanzo;

C.  Più o meno lo scorso inverno, pioveva e faceva freddo, non sapevo come meglio passare le mie giornate.

06. A quale persona più spesso fai leggere i tuoi scritti?

A.  Finora non ho ancora avuto il coraggio di farli leggere a qualcuno;

B.  Ho sedici reader professionisti, ma penso di eliminarne due per palese incompetenza;

C.  Mia mamma, di solito, oppure la mia ragazza/ragazzo.

07. Quante volte in media rileggi i tuoi scritti?

A.  Un numero spropositato di volte, non riesco a superare l’impasse;

B.  Ho chi lo fa per me;

C.  Rileggere?

08. Quanti refusi in media produci per pagina?

A.  Troppi, ma rileggo con attenzione molte volte;

B.  Ho chi li scova per me;

C.  Refusi?

09. Hai mai portato a termine un romanzo?

A.  No e non penso ci riuscirò mai;

B.  Finora ne ho scritti ben sette, purtroppo la fortuna mi è stata avversa e non ho ancora avuto successo;

C.  Resta in campana, ci sto lavorando…

10. Quante volte in media al giorno anatematizzi la tua capacità di scrivere?

A.  Quasi a ogni frase…

B.  Non succede mai, io SO scrivere!

C.  Anatematizzi?

Bene. Siete giunti al termine di questo infallibile Test per scoprire se sei scrittore, che vi svelerà senza alcun appello se siete o meno scrittori. Siete sicuri di voler proseguire nella lettura? I risultati potrebbero destabilizzare le vostre certezze. Ma voi siete scrittori, ne sono quasi certo. Non vi resta dunque che scoprire quale riquadro corrisponde al vostro profilo. Incrocio le dita per voi.

Risultati del Test

A. L’apprendista stregone:

Mi dispiace, non sei uno scrittore. Lo so, è dura. Ma tu sei sulla buona strada. Devi sforzarti di leggere un po’ di più e di credere maggiormente in te stesso/a. I risultati prima o poi arriveranno, vedrai. Nel caso non dovesse succedere: be’, pazienza. Il mondo delle lettere può permettersi di fare a meno di te. Per maggiori informazioni ti consiglio di scorrere la pagina fino al fondo e di leggere i miei Consigli per diventare scrittori di successo.

B. Il perfetto scrivano:

Mi dispiace, non sei uno scrittore. Lo so, è dura. Ma cosa ti aspettavi? Leggi dall’età di tre anni più libri di quanti ne abbia visti io nella mia vita; hai completato il tuo primo romanzo a dodici anni e ancora ti poni delle domande? Che qualcosa non va lo capisci da solo/a, giusto? Visto che dopo sette romanzi proprio non lo vuoi capire che è il momento di lasciare perdere, ti consiglio di scorrere la pagina fino al fondo e di leggere i miei Consigli per diventare scrittori di successo.

C. L’imbecille:

Ascolta, non ho progettato questo Test per te. Probabilmente sei capitato qui per caso, mentre cercavi i dieci modi per diventare dei perfetti bimbi minkia. Smamma! P.S. Non scorrere per alcun motivo la pagina fino al fondo, i miei Consigli per diventare scrittori di successo non fanno proprio per te.

Consigli per diventare scrittori di successo

Dunque, non vi è bastato il Test per scoprire se sei scrittore, volete pure i Consigli per diventare scrittori di successo… Vi guardate mai allo specchio? Non ne avete mai abbastanza di voi stessi? No, immagino di no. Bene, vi accontento allora. Se volete diventare a tutti i costi scrittori di successo, proseguite pure la lettura a questo link: Come diventare scrittori in cinque passi

E voi, che scrittori siete?

L’hai fatto il test? Allora, sei o no scrittore?

19 Comments on “Test per scoprire se sei scrittore

  1. Non ho mai creduto a test del genere, senza offesa 🙂

    L’ho però fatto e sono risultato A. Il test non è valido perché nel mio caso ho dovuto scegliere la risposta che più si avvicinava a quella reale (come mi accade sempre nei test che faccio), ma la maggior parte delle volte era comunque lontanissima dalla mia realtà.

    Liked by 1 persona

  2. Mi era venuta l’ansia man mano che leggevo il test… poi per fortuna sono arrivati i risultati, che sollievo!
    Bellissime le risposte B, ho riso di gusto 😀
    Come si anatematizza? Forse lo faccio e non lo so!

    Liked by 1 persona

  3. Troppe domande non contengono una risposta per me, perciò getto la spugna. In cambio sono molto, molto d’accordo con il tuo rimando finale al tuo articolo. 🙂

    Liked by 1 persona

    • Ciao Julia, benvenuta nel mio blog. 🙂
      Adesso che hai fatto il test non demoralizzarti e prosegui la lettura con i miei “Consigni per diventare scrittori di successo” e con “Come diventare scrittori in cinque passi”. 😉

      P.S. spero si sia capito il vero senso del test, dico bene? Tra te e Daniele iniziano a venirmi dei dubbi… o.O’

      Mi piace

  4. Hahahaha! Troppo carino anche se non ho ma creduto ai test, in generale.
    Leggendo il risultato, mi ero un poco depressa, poi ho deciso di leggere anche gli altri, per fortuna, e sono arrivata alla conclusione che forse A non è poi così tanto male in fondo!

    Liked by 1 persona

  5. Pingback: 10 cose da sapere sulla scrittura | Salvatore Anfuso

  6. Pingback: Buon compleanno, salvatoreanfuso.com | Salvatore Anfuso – il blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: