Essi, esse, loro


spiaggia-

Fondamenti di grammatica per aspiranti scrittori

Questo che state per leggere è l’ultimo mini-ripasso prima della chiusura estiva (ne parleremo meglio mercoledì), quindi non cominciate a saltare sui banchi, a strappare il libro di grammatica e a esultare come bimbi gioiosi: la lezione deve ancora cominciare…

6a persona

Come per la terza, anche la sesta persona ha più di un pronome: essi, esse, loro e il riflessivo in tutto e per tutto identico a quello di 3a persona. Di norma è obbligatorio usare come soggetto loro (riferito a persona) in tutti i casi in cui per la terza sarebbero d’obbligo lui e lei: «le donne […] sono deboli, sono nate per peccare … povere loro!» [Deledda]. Si adopera anche con tutti e con i numerali: «c’erano tutti loro», «loro due» [esempi del Serianni]. È largamente preferito pure negli usi enfatici e in generale quando, nel parlato, si vuole esprimere il pronome: «questo è compito loro!».

Essi e esse, adoperati come soggetto, si possono riferire tanto alle persone quanto ad animali e cose, e hanno valore normalmente anaforico: «stanno anch’esse [le fonti di Dante], rispetto alla nuova opera, come elementi storici» [Croce].

Adoperato come complemento, si preferisce usare loro riferito a persona, ma si usano anche essi e esse con un’ampia libertà di scelta: «l’amore diverso che ognun d’essi portava a Lucia», «e uno di loro» [entrambi nei Promessi sposi].

Conclusioni

Oggi lezione brevissima. Vi lascio andare ai vostri divertiti sciabordii da bordo piscina. Tanto loro, quelle ragazzette che slumate timidamente, non vi cagano per nulla.

_________________________________________

Note

Luca Serianni, Grammatica italiana, UTET 1989

← PRECEDENTE                                                                                                    SUCCESSIVO 

31 Comments on “Essi, esse, loro

  1. Pingback: Noi e Voi | Salvatore Anfuso – il blog

  2. Pingback: Pronomi atoni – Salvatore Anfuso ● il blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: