E la vecchia salta con l’asta


1341141687

Ricorrenze

Domani, giovedì 2 giugno, cade la ricorrenza del mio compleanno: non fatemi gli auguri. Come sapete porta sfortuna farli il giorno prima. Posto oggi questo articolo perché da sempre di giovedì su questo blog non escono articoli, e non ho intenzione di rompere la tradizione.

Un’altra tradizione che non vorrei rompere è quella di ricordare, in questa ricorrenza, al posto del mio compleanno, un altro anniversario: la prematura dipartita di Rino Gaetano. Il 2 giugno 1981, all’età di trent’anni, il noto folletto dei nonsense, con la sua voce ruvida, i giochi di parole e l’ironia galante volta a celare la denuncia spesso nascosta nei suoi testi perse la vita a seguito di un incidente stradale.

Considero Rino Gaetano, nel campo musicale nazionale, l’artista più avanguardista, geniale e coraggioso che in quegli anni calcò i palchi del festival di San Remo e non solo. Per ricordarlo posto di seguito il testo di una sua canzone: E la vecchia salta con l’asta. In fondo trovate il link al video YouTube della canzone.

.

Solitario nel vecchio castello,

consumando la triste vigilia,

inedito annaffia l’antico rampollo

coniato negli anni da antica famiglia.

.

Non valse l’amore di tre cortigiane

per divietar l’emottoico pianto,

né il rosso nettare di tre damigiane,

l’erede è partito, il cavallo, il suo manto.

.

Nella foresta di faggi segati

le nuvole acerbe di cieli malati

come gli illusi, le assurde chimere

seguendo l’amore partì il cavaliere.

 .

Tremila città, tremila villaggi

la sagoma bianca striata dei faggi,

scordò la sua terra, scordò la sua casta

rimase una vecchia che salta con l’asta.

.

E salta la vecchia, e salta un bambino

nella penombra segata di un pino,

e la vecchia si ferma, il bimbo riposa

si chiude nei petali come la rosa.

.

Confida giocando alla vecchia incolore

la sua vecchia storia, il suo vecchio amore

la vecchia racconta la favola antica

di quel cavaliere che cerca l’amica.

.

Nella foresta di faggi segati

le nuvole acerbe di cieli malati

come gli illusi, le assurde chimere

seguendo l’amore partì il cavaliere.

.

Tremila città, tremila villaggi

la sagoma bianca striata dei faggi

scordò la sua terra, scordò la sua casta

rimase una vecchia che salta con l’asta.

***

Link alla canzone su YouTube qui.

26 Comments on “E la vecchia salta con l’asta

  1. E quindi tocca tornare domani a commentare 😛
    Ma la parola d’ordine non era “la vecchia con la borsa salta il fosso con la rincorsa?”

    Liked by 1 persona

  2. Ho sempre ammirato i cantautori che hanno questa cura del testo, la ricerca dei termini, la metrica, la storia… Scrivere una (bella) canzone deve essere tutt’altro che facile. 🙂

    Liked by 1 persona

  3. Giusto e sacrosanto omaggio, come sai ogni tanto propongo (inutilmente) qualche brano di Rino. Probabilmente giugno si porta via le anime belle, tra pochi giorni cade anche l’anniversario della morte di Andrea Pazienza. Quindi domani festeggeremo la festa della Repubblica, che notoriamente non è un posto per anime fragili.

    Liked by 1 persona

  4. Amavo molto Rino Gaetano e ancora oggi ascolto molte sue canzoni, ma questa non la conoscevo.
    Bravo Salvatore bello questo omaggio!
    Buona festa della repubblica

    Liked by 1 persona

  5. Sei tu che ci hai fatto un regalo di compleanno che, almeno da parte mia, è molto gradito. Apprezzo molto Rino Gaetano, ma questa canzone proprio non la conoscevo!

    Liked by 1 persona

  6. Caro dottore me lo consenta, lei è sempre raccomandato.
    Per il mio compleanno si festeggia l’anniversario dell’autonomia della regione siciliana, per il suo addirittura la festa della Repubblica.
    Che dire, molteplici e fichissimi auguri di compleanno Salvatore. 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: